Category Archives: Notizie

Controllare il numero di targa se un’automobile è assicurata oppure no

Attraverso l’ausilio di specifici programmi e modalità di consultazione è possibile verificare la copertura assicurativa di un veicolo semplicemenre controllando il numero di targa, anche il comune cittadino può personalmente verificare in tempo reale la validità di un’assicurazione auto. La necessità di un maggiore controllo nei confronti dei veicoli in circolazione sulle strade italiane è motivato dalla diffusione del fenomeno delle auto in circolazione senza assicurazione auto che interessa soprattutto il Centro ed il Sud Italia, ma anche con lo scopo di offrire maggiori garanzie ai cittadini che vengono coinvolti in incidenti stradali; in caso di un sinistro con un veicolo non assicurato infatti si può rischiare di non poter riscuotere il risarcimento per i danni subiti. In caso di incidenti con un veicolo senza assicurazione si può correre il rischio di non vedersi risarcire, per una maggiore tutela dei pedoni e degli automobilisti è stato istituito il Fondo di garanzia per le vittime della strada, amministrato dalla Consap, Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici, sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico. Continue reading

Published by:

Assicurazione obbligatoria per gli avvocati

Entrerà in vigore in maniera ufficiale l’11 ottobre 2017 l’assicurazione obbligatoria per gli avvocati sulla responsabilità professionale, che diventa indispensabile sia per gli avvocati singoli sia per coloro che esercitano la professione in associazione oppure in società; tutti i professionisti che non stipulano la polizza rischiano l’immediata cancellazione dall’albo dei professionisti. L’assicurazione tutela gli avvocati garantendogli una completa copertura nei confronti della responsabilità civile derivante dall’esercizio della professione, ma anche nei confronti degli eventuali infortuni causati dall’esercizio della professione florense. La polizza prevede dunque la copertura assicurativa della responsabilità civile per tutti i danni che il professionista potrebbe “colposamente” provocare a terzi nel corso dello svolgimento della professione, va precisato che non potranno essere considerati terzi i collaboratori ed i familiari dell’assicurato. Continue reading

Published by:

Che cos’è la Carta Verde dell’assicurazione auto?

Chi ha in programma un soggiorno prolungato all’estero deve richiedere il Foglio Verde detto anche Carta Verde dell’assicurazione auto, ossia il certificato internazionale di assicurazione che garantisce la validità della propria RC auto anche fuori dai confini territoriali italiani. Il certificato di assicurazione internazionale, che è completamente gratuito, attesta la copertura della propria assicurazione auto in un Paese diverso da quello di immatricolazione del veicolo, il documento è necessario per far entrare e circolare il proprio veicolo in una nazione che non fa parte dell’Unione Europea. La Carta Verde viene rilasciata sotto la responsabilità dell’Ufficio Nazionale di Assicurazione (UCI) e permette di rispettare la normativa del Paese di destinazione, visto che sul documento vengono riportati i Paesi in cui l’assicurazione sottoscritta in Italia ha validità. È necessario richiedere la Carta Verde per guidare all’estero in sicurezza se è in programma un viaggio nei seguenti Paesi:

  • Albania
  • Azerbaigian
  • Bosnia e Erzegovina
  • Bielorussia
  • Iran
  • Israele
  • Marocco
  • Moldavia
  • Macedonia
  • Montenegro
  • Russia
  • Tunisia
  • Turchia

Continue reading

Published by:

Polizze assicurative ai parlamentari: alcune precisazioni

Si sono scatenate non poche polemiche attorno alla questione delle polizze assicurative ai parlamentari italiani relative alle assicurazioni vita, invalidità ed infortuni dei deputati, visto che in un primo momento era stata diffusa la notizia che la spesa pari a 350 mila euro l’anno serebbe stata sostenuta dai contribuenti italiani, in seguito è stata smentita questa falsa informazione. La copertura assicurativa dei parlamentari per legge Continue reading

Published by:

La truffa delle auto con targa straniera: non pagano multe

Da una video-inchiesta condotta dal “Corriere” è emersa una pratica furbetta messa in atto nel nostro Paese da non pochi automobilisti che hanno applicato il sistema delle targhe straniere per evitare il pagamento delle multe. In Italia negli ultimi anni si è assistito alla diffusione di autovetture con targa straniera (principalmente bulgara, rumena o polacca) intestate a soggetti con cittadinanza italiana, un espediente adottato con lo scopo di risparmiare su diverse voci relative alle spese auto che permettono di limitare i costi della polizza assicurativa Continue reading

Published by: