Mutui sostituzione e liquidità: iter

Comment

Mutui

Chi ha intenzione di cambiare mutuo ha a disposizione diverse opzioni di scelta tra cui la surroga e l’accensione dei mutui sostituzione e liquidità. Attraverso la sostituzione del finanziamento si procede dapprima all’estinzione completa del mutuo in precedenza stipulato presso la banca originaria, con pagamento della penale, e poi si può prevedere alla stipulazione di un altro mutuo con un diverso istituto bancario richiedendo nuove condizioni. I vantaggi offerti dal mutuo sostituzione + liquidità si traducono così nella posssibilità di sostituire un mutuo già in corso che non soddisfa più le proprie eseguenze con uno nuovo più conveniente, inoltre il mutuatario può ottenere una liquidità aggiuntiva. Quindi il mutuo sostituzione + liquidità può essere scelto da quei clienti che hanno già acceso un mutuo, ma non riescono a sostenere il peso delle rate mensili ed allo stesso tempo hanno bisogno di disporre di una somma di denaro da riscuotere a proprio piacimento rispettando le clausole inserite nel nuovo contratto del finanziamento aperto.

Questa tipologia di mutuo permette dunque di trasferire il debito residuo ad un altro istituto di credito che offre dei tassi più vantaggiosi, che si possono richiedere attraverso la rinegoziare del finanziamento che prevede di seguire tutte le tappe necessarie per concludere la sottoscrizione del finanziamento, bisogna quindi disporre di una nuova perizia, dell’istruttoria e delle pratiche base per instaurare il contratto di mutuo. Il mutuatario deve essere consaevole del fatto che dovrà sostenere dei nuovi costi che consentono così di bilanciare con la necessità di disporre di una maggiore liquidità. Per stipulare il contratto di mutuo sostituzione e liquidità è bene richiedere un preventivo presso più istituti di credito o bancari,  attraverso la richiesta di un preventivo accurato il futuro cliente potrà così valutare la fattibilità dell’operazione e l’entità della rata da pagare a cadenza mensile; dopo aver valutato il preventivo più vantaggioso si può inviare la richiesta alla banca scelta via web oppure prendendo appuntamento in filiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *