Come ottenere un prestito urgente in giornata

Comment

Guide

Tra le possibili opzioni che permettono di accedere al credito attraverso dei finanziamenti veloci ci sono i tipi di prestito urgente in giornata per assolvere a delle esigenze urgenti. Rientrano in questa categoria di finanziamenti soprattutto i prestiti online, capaci di abbattere i tempi di attesa che intercorrono tra la richiesta del credito e l’erogazione della somma di denaro. Attraverso l’apertura della pratica su internet infatti si può ottenere il prestito in giornata, in genere dopo che l’istituto finanziario riceve la richiesta di finanziamento urgente, effettuerà l’accredito sul conto corrente bancario del cliente richiedente nel giro di poche ore, in alternativa si può ricevere il credito tramite un assegno bancario con invio della somma di denaro in giornata. Per richiedere un tipo di prestito veloce è stata impostata una procedura ad hoc che permette di erogare il prestito in meno di 24 ore sfruttando la firma online che rende fattibile la richiesta inviata da casa e l’invio della documentazione tramite fax; si agevola così l’iter burocratico che prevede di adempiere ad una serie di pratiche che permettono la buona riuscita della richiesta del prestito urgente in giornata. Per ulteriori informazioni si rimanda alla lettura di http://www.ipiccoliprestiti.com/2017/01/prestiti-personali-con-erogazione-in-giornata/.

Per inviare la richiesta sul sito ufficiale di un istituto bancario o finanziario che mette a disposizione questa tipologia di prestito bisogna semplicemente compilare lo specifico form online, in seguito dopo poche ore il richiedente riceverà una proposta di contratto via mail, nel caso di accettazione del contratto da parte del cliente dovrà firmare ed inviare il contratto, allegando con esso i documenti richiesti tramite fax ed in pochissime ore viene emesso il bonifico oppure si procede con l’invio dell’assegno presso l’indirizzo indicato dal cliente. In genere gli istituti che forniscono questo genere di credito, erogano delle somme di denaro contenute, il tetto massimo è pari a 5.000 euro, 10.000 euro, 20.000, alcuni istituti arrivano a concedere fino a 50.000 euro; per quanto riguarda le modalità di rimborso delle rate alcuni enti propongono da 24 a 120 rate, offrendo anche la possibilità di poter estinguere prematuramente in una soluzione unica tutto il debito in qualsiasi momento, pagando una commissione sul capitale residuo da restituire, mentre i tassi applicati sono variabili con oscillazioni contenute. Alcuni istituti sono in grado di stanziare prestiti in giornata prevedendo rate e tassi che restano fissi per tutta la durata del contratto, il rimborso di solito si articola in rate da 12 a 120 mesi, mentre diversi enti applicano un tasso di interesse medio del 10% circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *