Polizze assicurative rischio eventi calamitosi: detrazione Irpef del 19%

Comment

Assicurazione Casa

La legge di Bilancio 2018 (L. 205 del 27/12/2017) ha stabilito delle agevolazioni fiscali di cui potranno beneficiare i soggetti che stipulano polizze assicurative che coprono dalle catastrofi naturali (sisma e alluvioni). In particolare, è stata introdotta una detrazione Irpef del 19% relativa ai premi per assicurazioni aventi per oggetto il rischio eventi calamitosi stipulate relativamente ad unità immobiliari di tipo abitativo; le stesse polizze risultano interamente esenti dall’imposta sulle assicurazioni. In Italia le assicurazioni contro le catastrofi naturali non vengono stipulate spesso, anche se si è registrato un leggero incremento a partire dal 2009 quando il numero di abitazioni assicurate per le catastrofi è cresciuto. Questo cambio di rotta è motivato dal fatto che prima interveniva direttamente lo Stato a fornire una copertura per tale tipo di danni, i cittadini attualmente devono provvedere da soli a tutelarsi stipulando specifiche polizze con copertura al rischio terremoto, al rischio alluvione oppure si può optare per delle assicurazioni contro gli eventi naturali per entrambe le calamità. Per altre informazioni si rimanda alla lettura di: https://www.idealista.it/news/finanza/casa/2018/01/15/125014-legge-di-bilancio-2018-le-novita-sulle-polizze-assicurative-sulle-calamita-naturali.

Sono state rese detraibili le assicurazioni contro il rischio di eventi calamitosi: sono soggetti a questo tipo di agevolazioni fiscale i premi per assicurazioni che riguardano il rischio di eventi calamitosi su unità immobiliari ad uso abitativo, nello specifico le disposizioni stabilite dalla legge di Bilancio 2018 si applicano esclusivamente a quelle polizze che sono state stipulate a partire dalla data di entrata in vigore della legge. In conclusione va ribadito che questo genere di misure agevolative si applicano solo per le nuove polizze stipulate a decorrere dal 1° gennaio 2018. Facendo riferimento all’articolo 1, comma 768, della legge di Bilancio 2018 è stato pattuito che i premi di assicurazione che hanno per oggetto il rischio di eventi calamitosi a carico di unità immobiliari abitative saranno detraibili dalle imposte sui redditi nella misura del 19%; la parte di premio che garantisce la copertura di questi rischi viene inoltre esonerata dall’imposta del 22,25%, tale aliquota però continua ad essere valida per la parte di premio che riguarda incendio e furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *